Collagene: l'elisir della vita

Sebbene sia associato principalmente a creme e trattamenti in chirurgia estetica, il collagene determina non solo la condizione del nostro aspetto, ma soprattutto la nostra salute e longevità.

È la principale proteina del tessuto connettivo e costituisce circa il 30 percento. tutte le proteine ​​nel corpo umano. È importante sottolineare che il collagene non è solo un componente della pelle, ma quasi tutti gli organi del corpo umano.

Come disse Jerzy Jakimiec, un praticante statunitense per la rivista Polonia, quale collagene abbiamo ereditato dai nostri antenati determina le nostre predisposizioni per la salute.

- La struttura genetica del collagene ereditato dai nostri antenati è di grande importanza, non solo per il nostro aspetto, ma anche per la nostra longevità. Se abbiamo un forte tessuto connettivo e un denso collagene, abbiamo una predisposizione genetica ad attraversare il magico "cento". La nostra suscettibilità alla maggior parte delle malattie e la gravità dei loro sintomi saranno minori. Se abbiamo un tessuto connettivo debole, dovremmo fare molta attenzione perché il tessuto connettivo forte è una barriera alla diffusione della malattia. Il povero collagene sistemico consente lo sviluppo di infiammazione e cancro nel corpo.

Coloro che hanno collagene forte si riprendono più rapidamente dopo gli infortuni e le malattie. Il collagene è di grande importanza per l'intero organismo. Responsabile dell'elasticità e della corretta idratazione della pelle, migliora il metabolismo, crea i muscoli, influenza anche la struttura ossea e della cartilagine.

Inoltre, la guarigione delle ferite e la formazione delle cicatrici è in gran parte il risultato dell'attività del collagene. La sintesi di questa proteina inibisce il processo di invecchiamento, migliora il sistema immunitario e migliora i processi metabolici.

- Il collagene non è solo una rete proteica che protegge il viso dalle rughe. È una proteina "perfetta" che collega, lega e modella gli organi. Funziona anche come una nutrizione cellulare solidale, protettiva, e allo stesso tempo ha le proprietà di rinnovare e rigenerare i componenti del corpo - ha affermato Dr. Jakimiec.

L'invecchiamento - dalle rughe, problemi con le articolazioni, alle malattie della vecchiaia - è in gran parte l'effetto di assottigliamento delle fibre di collagene. Durante la tua vita, il tessuto connettivo subisce rinnovamento e rigenerazione.Tuttavia, nel tempo, il collagene solubile si trasforma in una proteina insolubile che è incapace di raccogliere acqua.

Insieme al rallentamento dell'equilibrio ormonale nel corpo, intorno ai 60 anni, il rinnovamento del collagene cessa, i cui effetti sono visibili ad occhio nudo. La pelle diventa secca, sottile e rugosa, i dolori alle ossa e alle articolazioni appaiono e il corpo diventa più suscettibile a molte malattie

Questi processi naturali non possono essere fermati. Tuttavia, puoi prenderti cura della qualità delle proteine ​​del tessuto connettivo, e quindi cercare di rallentarle. La maggior parte di noi usa i benefici del collagene, raggiungendo le proteine ​​che contengono questa proteina o sottoposti a trattamenti di ringiovanimento, per esempio, coinvolgendo l'iniezione di collagene sotto la pelle. Tuttavia, puoi fare molto di più.

L'abbandono di alcol, sigarette e una dieta malsana e un'attività fisica regolare sono il modo migliore per garantire la qualità del tessuto connettivo. È inoltre possibile consultare un medico per quanto riguarda l'integrazione di collagene. Prima di raggiungere le pillole, tuttavia, dovremmo pensare alla dieta del collagene o all'introduzione di prodotti che supportano la sua produzione .

- La dieta svolge un ruolo importante nella produzione di collagene, che è una proteina che lega i nostri tessuti corporei - dice Monika Turniak, specialista in nutrizione umana dall'ufficio di consulenza del mio nutrizionista a Danzica. - Il collagene - come proteina, che è uno dei componenti più importanti del corpo umano - è costituito da amminoacidi e fa parte dei muscoli, della pelle e del tessuto connettivo e delle ossa. Pertanto, è importante che nella dieta forniamo tutti gli amminoacidi al corpo, perché sono necessari per la sintesi del collagene.

Una dieta ricca di verdure, frutta, proteine ​​e cereali integrali contribuisce all'aumento e al mantenimento della produzione di collagene. Ricordiamo anche l'enorme ruolo della vitamina C, che supporta la sintesi delle proteine, tra cui il collagene - dietico aggiunto.

Cosa vale la pena mangiare?

Frutta e verdura ricca di aminoacidi necessari per la conversione di lisina e prolina, vitamina C - come agrumi, pepe, ribes, cavolfiore, spinaci o prezzemolo. In generale, quasi tutti i frutti e le verdure contengono vitamine importanti per la produzione di collagene e hanno un effetto antiossidante. Non bisogna inoltre dimenticare quelli che contengono preziosi acidi grassi omega 3, pesce e noci e mandorle marini, che sono anche ricchi di vitamina E.

La frutta secca, legumi, cereali e frattaglie di pesce, a sua volta, tra la vitamina B6, che ha un effetto benefico sul metabolismo del collagene e della cartilagine di ossificazione. Gli atleti, per i quali il collagene è particolarmente importante nel contesto dello stato delle loro articolazioni - per , tendini o legamenti,devono prestare attenzione alla necessità di integrare nella loro dieta , del collagene . Vale la pena di aggiungere brodi di carne e di ossa che contengono collagene , e verdura, così come gelatine di frutta.

Tale menu composto consentirà al corpo di sintetizzare il collagene, e quindi è l'arma migliore nella lotta per prolungare la giovinezza, la salute e la longevità

Cosa vale la pena mangiare?